statistiche sito
SEI IN > VIVERE LUGANO > SPETTACOLI
comunicato stampa

Milano: dalla Svizzera con improvvisazione. I gruppi di Jonas Ruther e Florian Weiss al Cuccagna Jazz Club dal 7 al 28 marzo

3' di lettura
84

Sono alcuni dei più interessanti musicisti svizzeri i protagonisti dei quattro appuntamenti di marzo del Cuccagna Jazz Club di Milano, una delle nuova realtà dove ascoltare musica dal vivo nel capoluogo lombardo.

Come di consueto, la rassegna “Il Rito del Jazz”, ospitata presso il ristorante un posto a Milano, in Cascina Cuccagna, organizzata da Musicamorfosi e sostenuta per l’occasione da ProHelvetia in collaborazione con I-Jazz, prevede ogni martedì un doppio set alle ore 19.30 e alle 21.30 (ingresso libero; prenotazioni: info@unpostoamilano.it; tel. 025457785).

Zurigo, come sanno gli appassionati, è un punto di riferimento obbligato per il jazz internazionale e il Moods è uno dei locali più noti della città elvetica per apprezzarne i vari stili, così come per ascoltare funk, soul e blues. Inoltre, la scena artistica locale è capace di fondere in modo davvero convincente tradizione e innovazione.

Il primo live di marzo è in programma martedì 7 con The Jazz Trio, travolgente formazione guidata dal batterista Jonas Ruther e completata da Florian Egli al sax e Raphael Walser al contrabbasso: standard jazz, nu jazz e i classici del Great American Songbook saranno proposti dai tre musicisti con una nuova, emozionante veste.

Martedì 14 marzo, Ruther, Egli e Walser saliranno ancora sul palco del Cuccagna Jazz Club e presenteranno “The Jazz Trio Goes Black”, progetto nel quale rileggono alcuni tra i più celebri Black Spiritual della tradizione di New Orleans.

Cambio di formazione per la terza data del mese: martedì 21 marzo sarà di scena il Woodoism Chamber Trio, guidato dal trombonista Florian Weiss con Linus Amstad al sax alto e Valentin von Fischer al contrabbasso. Dotato di un talento traboccante, Weiss sfrutta con sicurezza l’intera gamma del suo strumento, sottolineandone abilmente il lato lirico. Nel corso degli anni il trombonista elvetico ha sviluppato uno stile dinamico, vivido e sensibile e la dimensione del trio esalta il suo ruolo di compositore e band leader.

Infine, martedì 28 marzo Weiss, Amstad e von Fischer, ai quali si aggiungerà il batterista Philipp Leibundgut, porteranno in scena “Woodoism”, progetto dal grande impatto emotivo, che unisce Africa e Wodoo, punti di partenza di una proposta musicale fresca e originale, magica e audace, che da Zurigo attraversa i cuori dell’Africa nera e recupera, in chiave new jazz, la lezione dei classici Spirituals di New Orleans.

IL RITO DEL JAZZ @ CUCCAGNA JAZZ CLUB
Un posto a Milano, Cascina Cuccagna, via Cuccagna 2/4, Milano.
Doppio set alle ore 19.30 e 21.30; ingresso libero
Prenotazioni: info@unpostoamilano.it; tel. 025457785.

Martedì 7 marzo, ore 19.30 e 21.30
STANDARD NON STANDARD
The Jazz Trio
Florian Egli (sax), Raphael Walser (contrabbasso), Jonas Ruther (batteria)

Martedì 14 marzo 2023, ore 19.30 e 21.30
THE JAZZ TRIO GOES BLACK
The Jazz Trio
Florian Egli (sax), Raphael Walser (contrabbasso), Jonas Ruther (batteria)

Martedì 21 marzo 2023, ore 19.30 e 21.30
WOODOISM CHAMBER TRIO
Florian Weiss (trombone), Linus Amstad (sax alto), Valentin von Fischer (contrabbasso)

Martedì 28 marzo 2023, ore 19.30 e 21.30
WOODOISM
Florian Weiss (trombone), Linus Amstad (flauto e sax alto), Valentin von Fischer (contrabbasso), Philipp Leibundgut (batteria).





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-03-2023 alle 15:17 sul giornale del 07 marzo 2023 - 84 letture






qrcode