statistiche sito
SEI IN > VIVERE LUGANO > LAVORO
articolo

Lugano lancia un programma di orientamento per studenti di terza e quarta media

1' di lettura
920

La Città di Lugano ha recentemente annunciato "È il momento di scegliere", un'iniziativa rivolta agli studenti di terza e quarta media e ai loro genitori. Il progetto si prefigge l'obiettivo di aiutare i giovani nel delicato passaggio verso la formazione post-obbligatoria, fornendo una vasta gamma di servizi, tra cui eventi, corsi, consulenze e stage. Le famiglie interessate ricevono una lettera informativa che dettaglia tutte le opportunità disponibili, inclusi i contatti di enti specializzati a cui rivolgersi per ulteriore supporto.

Un elemento chiave del programma è la possibilità per gli studenti di partecipare a stage di orientamento, gestiti dalla Divisione risorse umane. Per iscriversi, gli studenti possono utilizzare un formulario online.
Un altro punto di forza è la serie di eventi "Incontra le professioni," che permette ai giovani di dialogare con esperti di vari settori, da quello sanitario all'ingegneria, per ottenere un quadro più completo delle carriere possibili.
Questi eventi sono realizzati in collaborazione con Lugano Istituti Sociali (LIS) e si svolgono principalmente al Centro La Muggina a Viganello.
Nel 2023, il progetto ha ampliato la sua portata grazie alla collaborazione con YES-Young Enterprise Switzerland, un'organizzazione no-profit specializzata nella formazione pratica in campo economico. Gli esperti di YES cureranno corsi focalizzati sulla redazione di un curriculum vitae, la stesura di lettere motivazionali e le tecniche di intervista.
Per chi desidera un approccio più personalizzato, la Divisione socialità offre consulenze individuali su appuntamento.
Tutte le attività sono gratuite, ma i posti sono limitati. Le iscrizioni possono essere fatte via telefono o email, e sono confermate dalla segreteria di LuganoNetWork.
Le Informazioni dettagliate sono disponibili sul sito di LuganoNetWork.



Questo è un articolo pubblicato il 12-10-2023 alle 11:19 sul giornale del 13 ottobre 2023 - 920 letture






qrcode