statistiche sito
SEI IN > VIVERE LUGANO > ATTUALITA'
articolo

scoperte a Caslano: due minorenni arrestate per furti

1' di lettura
20

La Magistratura dei minorenni, insieme alla Polizia cantonale e alla Polizia Malcantone Ovest, ha effettuato l'arresto di due giovani cittadine croate residenti in Italia, sospettate di essere coinvolte in una serie di furti con scasso nel Luganese. L'azione è scaturita da una segnalazione di attività sospette nei pressi di un'abitazione a Caslano, che ha spinto le autorità all'intervento.

Durante la perquisizione, sono stati rinvenuti vari strumenti da scasso. Approfondite indagini condotte dalla Polizia cantonale hanno confermato il coinvolgimento delle due minorenni nei furti. Le accuse comprendono furto, violazione di domicilio, danneggiamento, nonché l'ingresso, la partenza o il soggiorno illegale nel territorio svizzero. L'inchiesta è sotto la direzione della Magistratura dei minorenni, che sta seguendo da vicino lo sviluppo del caso.

Questa operazione dimostra l'importanza della collaborazione tra le forze dell'ordine e il pubblico nel contrasto alla criminalità e nel mantenimento della sicurezza nella regione.
Gli arresti delle due minorenni sono un passo avanti nella risoluzione di casi di furti con scasso che hanno preoccupato la comunità locale.



Questo è un articolo pubblicato il 24-10-2023 alle 11:43 sul giornale del 25 ottobre 2023 - 20 letture






qrcode