statistiche sito
SEI IN > VIVERE LUGANO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Quello che nessuno racconta: la realtà delle sigarette elettroniche

1' di lettura
30

L'industria del tabacco ha intrapreso una svolta strategica concentrandosi sulle alternative alla nicotina. Ma dietro questa mossa commerciale si nasconde un pericolo crescente.

Le sigarette elettroniche, promosse come opzioni "meno dannose", si rivelano invece un rischio significativo per la salute. Secondo uno studio condotto da un team di ricerca statunitense, guidato dal professor Yakubu Bene-Alhasan di MedStar Health, l'uso di questi dispositivi è strettamente correlato all'insufficienza cardiaca.

Con oltre 175.000 partecipanti coinvolti nello studio "All of Us" del National Institutes of Health, i risultati sono allarmanti: chi svapa ha un rischio del 19% superiore di sviluppare insufficienza cardiaca rispetto ai non utilizzatori. Un dato inquietante, che mette in discussione la presunta sicurezza delle sigarette elettroniche.

Le statistiche non lasciano spazio all'ottimismo: più di 1 persona su 7 ha provato le sigarette elettroniche, con un aumento del 150% delle importazioni di tabacco alternativo tra il 2016 e il 2019.

Mentre l'OMS definisce le sigarette elettroniche "prodotti dannosi", le vendite e l'uso continuano a crescere. È fondamentale considerare queste informazioni con attenzione e intraprendere ulteriori ricerche per valutare appieno i rischi sebbene le sigarette elettroniche possano rappresentare un'alternativa al fumo tradizionale.
Sviluppare una comprensione completa degli effetti sulla salute e regolamentare adeguatamente l'uso di tali dispositivi è cruciale per proteggere il benessere pubblico.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-04-2024 alle 10:02 sul giornale del 12 aprile 2024 - 30 letture






qrcode