statistiche sito
SEI IN > VIVERE LUGANO > CRONACA
comunicato stampa

Finisce contro una scavatrice parcheggiata, soccorso d'urgenza in elicottero

1' di lettura
22

Questa mattina, poco prima delle 4:00, un grave incidente stradale è avvenuto nel Locarnese. Un uomo di 60 anni, residente nella zona, è rimasto coinvolto in un incidente che ha causato serie ferite e ha richiesto un intervento di soccorso immediato.

Secondo quanto riportato dalla Polizia cantonale, l'incidente è avvenuto poco prima delle 04.00 del mattino in territorio di Ronco sopra Ascona. Il cittadino svizzero stava viaggiando in direzione di Arcegno quando è entrato in collisione con una scavatrice, la quale si trovava regolarmente parcheggiata. Le circostanze esatte che hanno portato all'incidente dovranno essere determinate dall'inchiesta in corso.

Il luogo dell'incidente è stato prontamente raggiunto dagli agenti della Polizia cantonale, supportati dalla Polizia Comunale di Ascona e di Losone. Inoltre, sono intervenuti i soccorritori del Salva e della Rega, che hanno fornito le prime cure all'uomo coinvolto prima di trasportarlo d'urgenza in elicottero all'ospedale più vicino.

Le prime valutazioni mediche indicano che il 60enne ha riportato gravi ferite a seguito dell'incidente. La sua situazione richiede cure specializzate e attenzione costante da parte del personale medico.
Le indagini in corso aiuteranno a comprendere meglio le cause dell'incidente e potrebbero portare a misure preventive per evitare che situazioni simili si ripetano in futuro.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite WhatsApp, Telegram e Twitter di Vivere Lugano.

Per WhatsApp iscriviti al nostro canale.

Per Telegram cerca il canale @VivereLugano o clicca su t.me/viverelugano per ricevere le notizie principali.
Cerca il canale @vivereLugano2 o clicca su t.me/viverelugano2 per ricevere tutte le notizie.

Per Twitter segui il profilo https://twitter.com/VivereLugano.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-04-2024 alle 10:13 sul giornale del 19 aprile 2024 - 22 letture






qrcode