statistiche sito
SEI IN > VIVERE LUGANO > ATTUALITA'
articolo

Apertura del LabOratorio nel quartiere Maghetti

1' di lettura
18

Sabato 27 aprile, evento di apertura pubblica in piazza San Rocco, Lugano. «Accogliamo con grande entusiasmo l'apertura del LabOratorio di Lugano, un'area di oltre 300 metri quadrati dedicata all'innovazione, alla collaborazione e all'istruzione», esprime con gioia don Emanuele Di Marco, promotore del progetto insieme a vari collaboratori.

Situato in piazza San Rocco, il LabOratorio si stabilisce nei locali precedentemente utilizzati fino all'autunno scorso dal progetto Litorale dell'USI, e rappresenta l'evoluzione dell'oratorio adiacente, attivo dal 1902, che ha coinvolto migliaia di cittadini di Lugano in attività educative, di svago e sociali. «A seguito di una riduzione negli anni novanta, sembrava che l'oratorio fosse destinato al declino», osserva don Emanuele, il direttore, «tuttavia, nel 2014, l'arrivo di un nuovo gruppo di lavoro ha iniettato nuova vitalità. Da quel momento, sono stati creati numerosi gruppi e nel 2017 è stata ufficialmente inaugurata la struttura nella sua forma attuale, consolidando la sua importanza e funzione all'interno della comunità». Il LabOratorio offre un ambiente dove si possono condividere esperienze di volontariato e promuovere il co-working, mirando a coordinare progetti beneficenti sul territorio e a fornire spazi per la formazione.



Questo è un articolo pubblicato il 26-04-2024 alle 10:18 sul giornale del 26 aprile 2024 - 18 letture






qrcode